domenica 22 Gennaio 2023

Vitalizi da capogiro in tempo di crisi

lunedì 27 Febbraio 2017 19:07
Notizie

Vitalizi da capogiro in tempo di crisi

I vitalizi sono uno fra i più grandi scandali della nostra Repubblica. Sono un vero e proprio sfregio alla miseria, un’accozzaglia di privilegi che i parlamentari si sono attribuiti, che comporta un enorme spreco di risorse gravando inesorabilmente sui bilanci di Camera e Senato e, dunque, sulle finanze pubbliche.
Un esercito di oltre millecinquecento fra deputati e senatori gode di questi immeritati trattamenti in virtù dei quali, anche chi non ha mai messo piede in Parlamento, o ha partecipato a pochissime sedute delle Camere,  percepisce assegni di oltre 2.000 euro mensili netti. Sommandoli ad altri vitalizi delle Regioni o del Parlamento europeo, o a trattamenti pensionistici maturati per le attività lavorative svolte, la cifra diventa da capogiro. I parlamentari eletti per più legislature, poi, arrivano ad incassare anche oltre 10 mila euro netti mensili. Parliamo di cifre che i comuni cittadini neanche si sognano. In tempo di crisi, una situazione del genere pone ulteriormente in ginocchio il nostro paese. Noi di Unione Civicratica non staremo a guardare.

Translate »