domenica 22 Gennaio 2023

Terrorismo a Monaco: c’era una volta un folle!

martedì 26 Luglio 2016 06:41
Notizie

Terrorismo a Monaco: c’era una volta un folle!

La patologia psichica, i disturbi mentali, non sono sinonimo, di incapacità di intendere e di volere, di pericolosità sociale, sempre di infermità mentale! va detto, ribadito, sancito una volta per tutte. La criminalità organizzata e inferma di mente? Il giovane “folle” vittima di “bullismo” è infermo di mente”? è scemata la sua capacità? Va provata da vivi, e non da morti, anche se la scena del crimine può dire tanto. Attenti a quanti ci vogliono confondere, vogliono stralciare il filo sottile, che da tempo il terrorismo organizzato e quello dei singoli hanno in comune: la slatentizzazione di istinti violenti, di bisogno di frammentazione, annientamento dell’altro. Annientamento, volontà di potenza, di “giustizia” singoli, di cui alcune ideologie si fanno porta-voce. IL Contagio è peggiore della Peste: il lupo solitario ora in oriente, o in occidente è un faro: annientare per affermare la vita, darsi “dignità” nella morte”. L’Orda dell’armata Brancaleone, cosi foggiata occulta e pericolosa, abita antri della mente del singolo e di gruppi organizzati, promette vittoria, rivalsa. Studente, un presunto folle, o un radicale appartenente allo stato islamico; tutti cercano di nutrire col sangue la loro vittoria in sacrileghi atti di dono al loro dio, defunto dentro. Parlare in un clima di violenza agita, resa e diffusa, restituita, ad adulti, adolescenti e bambini- ove le garanzie costituzionali si accennano ad essere perdute. L’orrore genera impotenza, identificazione, emulazione. Queste reiterate notizie, coatte e compulsive, con dovizie di particolari medicolegali, nei talk show, nei programmi di prima serata, hanno ruolo patogeno; attivano fenomeni di “identità perduta”. Corpo mostrato: san alma: senza anima (salma). È doveroso stringersi dentro il cerchio degli affetti, della onorevole e tenera pietà; Dentro il “folle,” la vittima, il carnefice, nei labirinti oscuri, mente-corpo, in complessi ordini di valore, collettivi, fra una mitra, i corpi, e innumerevoli telecamere, per cercare risposte storiche e attuale scientifiche

Sacrificio-Emulazione? voi siete sacerdoti del nulla!

                                                            

Donatella Mereu

Translate »