Mar 16, 2010 | Notizie | 0 commenti

Tempo di lettura: 8 minuti

UCI: TAVOLETTE BRAILLE PER I PAESI IN VIA DI SVILUPPO

In occasione dei duecento anni dalla nascita di Louis Braille, inventore dell’unico sistema di lettura e scrittura per ciechi, l’UCI – Unione italiana Ciechi e Ipovedenti  ONLUS, tra le 20 Associazioni Guida di Civicrazia – ha deciso di pensare a coloro che ancora non hanno la possibilità di servirsi di questo indispensabile mezzo di comunicazione.

In Europa e più in generale nei paesi più ricchi del mondo, i non vedenti hanno da anni la possibilità di utilizzare strumenti avanzati per la scrittura, come il computer e il dattilobraille. Attraverso una campagna di raccolta fondi l’UCI consentirà a 10.000 ragazzi ciechi dei paesi in via di sviluppo di possedere tavolette Braille e altrettanti punteruoli, strumenti base non avanzati ma necessari all’integrazione sociale dei ragazzi e ad una vita più autonoma.

E’ possibile contribuire alle donazioni cliccando questo link: http://www.uiciechi.it/iniziative/donazione_tavolette/contribuisci.asp
 

Articoli Relativi

MOVITA’ GENNAIO-FEBBRAIO 2024

MOVITA’ GENNAIO-FEBBRAIO 2024

Anno 20 | Numero 1    gennaio-febbraio 2024 Newsletter del Movimento di Volontariato Italiano In questo numero:   Editoriale – LA LOGICA REGOLATORIA DELLA RIFORMA HA CERCATO DI METTERE ORDINE: MA DOBBIAMO SALVAGUARDARE L’ANIMA RELAZIONALE DEL VOLONTARIATO IN UN QUADRO...

leggi tutto
GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

21 FEBBRAIO 2024, ANCORA INSIEME PER LA GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE Il Codice Braille è strumento geniale e di sorprendente attualità Il Braille ha permesso a non vedenti una vita come parte attiva delle proprie Comunità. La giornata commemorativa quest'anno con...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *