martedì 7 Febbraio 2023

Difesa del consumatore Civicrazia, con in prima fila Adiconsum e Cittadinanzattiva (due tra le sue venti Associazioni Guida) chiede sia fatta chiarezza al più presto sulle risorse destinate dalla legge 291/98 ai consumatori.

Tale legge prescrive che i fondi derivanti dalle sanzioni amministrative delle Authority nei confronti delle aziende italiane siano destinati a iniziative a tutela dei cittadini e, se rispettata, garantirebbe il finanziamento di importanti progetti approvati dal Ministero dello Sviluppo Economico, a pieno vantaggio dei consumatori.

Al momento i fondi risultano trattenuti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, senza un motivo apparente o dichiarazioni ufficiali.

Più di 4 milioni di euro – a tanto ammonterebbero le risorse stando a pochi mesi fa – risultano così bloccati a discapito dei tanti progetti per i consumatori, anche a livello regionale.

La tutela dei diritti dei consumatori, salvo il pregevole lavoro del mondo no profit, dovrebbe partire dalle istituzioni stesse.

Translate »