sabato 4 Febbraio 2023

 “La giustizia deve smettere di essere un campo di battaglia in un perenne scontro tra magistratura e politica”. Con queste parole Maurizio De Tilla, presidente dell’Organismo Unitario Avvocatura, tra i soggetti portatori di Civicrazia, interviene in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario.
L’avvocato De Tilla propone una “road map” di riforme per avviare un serio processo di civicratizzazione di uno dei settori vitali del nostro paese. Cita il “Patto per la giustizia e per i cittadini”, valutandolo come una premessa importante, ma non sufficiente.

“Occorre intervenire sulle disfunzioni strutturali dell’organizzazione giudiziaria in ogni regione, – dice il Presidente politico degli Avvocati – molte iniziative del Ministro della Giustizia sono apprezzabili, ma occorre molto di più sul piano dell’impegno economico e delle carenze degli organici.”

Translate »