venerdì 3 Febbraio 2023

  ANGELS e le istituzioni italiane sono riuscite a ridare speranza a Muath, bimbo palestinese di 16 mesi affetto da un tumore al fegato.

Raggiungerà tra poche ore Roma con suo padre per avere le cure necessarie, dichiara con soddisfazione Benedetta Paravia, portavoce dell’Associazione ANGELS e Difensore Specialista di Civicrazia.

E’ da settembre che ANGELS sta seguendo il caso. La notizia di uno sbocco positivo in questi giorni prossimi al Natale è davvero un regalo.

Muath e il papà hanno attraversato il valico di Erez costantemente assistiti dal consolato italiano a Gerusalemme, e sono partiti dall’aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv alla volta di Roma.

Un bellissimo esempio di come le istituzioni collaborano civicraticamente con le associazioni per il bene dei cittadini, di qualunque Paese essi siano. Complimenti ad ANGELS!

Per informazioni: www.loveangels.com

Translate »