image_6487327 2
Tempo di lettura: 8 minuti

SPORTELLO SENZA DISTANZE

COMUNICAZIONE TELEMATICA IMMEDIATA
 
Lo sviluppo della tecnologia ha consentito di avere mezzi che permettono di comunicare con persone lontane in maniera semplice ed economica.
Smartphone, tablet e computer sono ormai strumenti diffusissimi che hanno ampliato di molto le possibilità di entrare in contatto con altre persone. Questo ha cambiato molti aspetti della nostra vita, spesso semplificandola..
 
Riduzione delle distanze
 
Un primo vantaggio dei mezzi telematici sta nella possibilità di svolgere colloqui in situazioni in cui altrimenti sarebbe impossibile. Infatti per alcuni recarsi di persona può comportare delle difficoltà.
Esempi potrebbero essere chi viaggia spesso per lavoro oppure chi non è autosufficiente negli spostamenti.
 
I mezzi telematici possono tornare utili anche solo in momenti specifici, per esempio  senza interrompere una terapia. Inoltre, l’intervento telematico consente una flessibilità maggiore negli orari dei colloqui. Ciò favorisce in modo particolare quelle persone con impegni che potrebbero altrimenti rivelarsi proibitivi.
 
Bisogna considerare che i mezzi tecnologici permettono di contattare a distanza professionisti specifici che non sarebbe possibile raggiungere diversamente, per esempio se si vive all’estero. Oppure permette di rispondere a determinate esigenze: quando raggiungere il professionista diventa molto impegnativo in termini di sforzo, tempo e costi
 
Rischi di salute
 
Le consulenze online consentono di iniziare o continuare un percorso già intrapreso, anche in situazioni più comuni di fragilità della salute. Il rischio di contagio con tale modalità è nullo, rendendolo attuabile senza mettere a rischio la propria salute e quella dei propri cari.
 
Il colloquio da casa propria
 
I colloqui per via telematica richiedono un luogo dedicato in cui non si è disturbati o interrotti e si è al sicuro da orecchie indiscrete. Una relazione attraverso lo schermo, per qualcuno, potrebbe trasmettere l’idea di distacco e di distanza, mentre per altri potrebbe costituire un fattore di maggiore agio per il fatto di essere in un ambiente familiare, come quello della propria abitazione.
Non esiste, quindi, una regola fissa per stabilire se gli strumenti telematici siano un vantaggio o uno svantaggio. Questo dipende fortemente dalle caratteristiche della situazione e del contesto, da preferenze e significati personali di ogni individuo.
 
Conclusioni
 
I mezzi di comunicazione telematici rappresentano uno strumento a nostra disposizione, che ci offre numerose possibilità e indubbi vantaggi, ma anche alcuni possibili svantaggi. Non è possibile dare una valutazione di negatività o positività di questi strumenti. Per ogni caso occorre fare valutazioni specifiche.
Quindi possiamo concludere che il valore degli strumenti in sé non è positivo o negativo, ma dipende da come li usiamo in un preciso contesto.
 
Per favorire ogni contatto Civicrazia si è attrezzata con l’Istituzione sul proprio sito di uno sportello telematico (https://www.civicrazia.org/sportello-telematico/) che offre informazioni e primo orientamento a tutti i Cittadini (giovani, anziani, disabili, famiglie, immigrati, ecc.) sulla difesa dei diritti e sui servizi di carattere sociale, assistenziale e socio-sanitario.
 
Fabio Riccio
 

Articoli Relativi

BUON ANNO 2024, SPORTELLO!

BUON ANNO 2024, SPORTELLO!

SPORTELLO TELEMATICO – ANNO NUOVO E BILANCIO DEGLI INTERVENTI A FAVORE DELLA COMUNITA’ Con l’inizio del nuovo anno, si presenta la necessità di fare bilanci dell’anno che si è appena concluso, in relazione ai risultati ottenuti attraverso il supporto fornito ai...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *