martedì 7 Febbraio 2023

Un appello per la sicurezza, su web e in piazza

martedì 15 Dicembre 2009 23:01
Notizie Visto da Civicrazia

E’ di questi giorni la notizia di un nuovo piano Maroni per la sicurezza. Il Viminale è pronto ad intervenire su un duplice fronte (web e piazza). Il ministro ha accennato al provvedimento nel corso dell’informativa al Senato sull’aggressione subita da Berlusconi, dando per possibile il ricorso alla decretazione d’urgenza
Come riportato da R. Zanini su L’Avvenire, occorrerà trovare un giusto equilibrio: «saranno proposte che il governo dovrà discutere, perché è un terreno delicato, che riguarda la libertà di espressione sul web e la libertà di esprimere il proprio pensiero anche contro altri in pubblico».
E’ indubbio che esistano siti web o gruppi in rete che istigano alla violenza; per questo sono stati ascoltati diversi pareri di esperti della Polizia postale.
Accordare il bisogno di sicurezza e la libertà di espressione sarà il banco su cui si dovrà misurare il Governo nei prossimi giorni.

Leggi gli altri articoli della sezione

Translate »