dsc02986

Mar 20, 2023 | Notizie | 0 commenti

Tempo di lettura: 8 minuti

ROMA, UNA CAPITALE INVISIBILE

Roma? Si sa, è caotica. Della metro, poi, non parliamone. È un calvario. E se a ciò aggiungiamo ascensori fermi e scale mobili fuori uso la situazione si complica. Lo scenario che si prospetta, oserei dire, è apocalittico.

Ed è proprio quanto si sono trovati a vivere anziani, donne con passeggini al seguito e disabili. “Abbiamo progettato un adeguamento dell’impianto – dichiara il cartello dell’ATAC, appeso alla parete – Lo realizzeremo non appena avremo indicazioni dagli Enti preposti”.

Ma intanto i cittadini sono estenuati. C’è chi spinge lungo i binari in attesa del treno, bambini che piangono, gente che si dimena, altri che protestano. E ladri che ne approfittano per rubare il povero anziano di turno.

Fuori uso, poi, sono anche gli ascensori di Furio Camillo.

Ma la storia non è finita qua! Si, perché quest’ultima si ripete anche per la linea B, a causa della quale nell’ultima settimana almeno due persone disabili hanno avuto necessità di farsi soccorrere dai vigili urbani per accedere da largo Gaetana Agnesi.

Così Christy Almeida, una ragazza di 28 anni che porta con sé la figlia, la quale ha poco più di un anno, mentre il marito spinge il passeggino, ricolmo di buste: “Non so come avrei fatto, se fossi stata sola – e continua – Non è la prima volta che accade. Ogni giorno diventa una avventura prendere i mezzi pubblici – e termina – Chi come noi ha dietro una marea di buste, finisce per fare una enorme fatica”.

A ciò si aggiunge la calca di tutte le persone.

“Di nuovo qualcosa di rotto” protesta il signore Manzi, all’età di 67 anni, mentre Ludovica sbuffa, con i suoi tre zaini in spalla e dichiara: “Sono a Roma dove ho vissuto  cinque anni  – e taglia – Quando sono qui mi sento male. E non faccio altro che pensare che vorrei tornare a casa”.

Comprendiamo. Ma vogliamo una Capitale in cui si vuole restare e ogni giorno si viva bene.

Valeria Garbin

Articoli Relativi

TIKTOK: GENITORI ATTENTI

TIKTOK: GENITORI ATTENTI

TikTok è un recente social network cinese dal successo planetario. Fondato nel 2015 come Musical.ly e lanciato tre anni dopo in tutto il mondo con l’attuale nome, nel 2020 ha superato il miliardo di utenti. Il funzionamento è semplice: si possono caricare video della...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *