venerdì 3 Febbraio 2023

Ritrovata la ragazza rapita dal padre, anche grazie a Telefono Azzurro

martedì 19 Gennaio 2010 12:50
Notizie Visto da Civicrazia

 Si chiude con un lieto fine la vicenda di Almas Mahmood, diciassettenne pachistana rapita dal padre dal centro di accoglienza a Fano. La ragazza è stata ritrovata con il genitore sulla A 14, mentre percorrevano in auto il tratto tra Fano e Marotta.

Per cercarla si era attivata anche la civicratica Telefono Azzurro, mettendo a disposizione il servizio 116.000, la linea telefonica gratuita per i bambini scomparsi attiva 24 ore su 24, gestita in Italia dall’Associazione in collaborazione con il Ministero dell’Interno (operante tra l’altro in dieci Stati Membri dell’Unione Europea: Belgio, Francia, Grecia, Ungheria, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania e Slovacchia).

Grazie Telefono Azzurro!

Translate »