martedì 31 Gennaio 2023

Rispettare la Costituzione

giovedì 24 Novembre 2016 16:49
Notizie

Rispettare la Costituzione

Costituzione della Repubblica Italiana

Art. 41. L’iniziativa economica privata e` libera. Non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana.

Lo Stato è un’entità giuridica temporanea che governa ed esercita il potere sovrano su un determinato territorio e sui soggetti a esso appartenenti. La delega e la trasmissione della responsabilità sulla propria esistenza umana – attraverso il voto o l’imposizione violenta – sono la base su cui ogni Stato ha fondamento.

In uno stato democratico il popolo attraverso delle libere elezioni delega le funzioni di governo ad un’assemblea di eletti che hanno il compito di formulare le leggi che permettano il raggiungimento di obiettivi comuni nel rispetto delle libertà individuali.

Più volte in questi ultimi anni i fondamenti democratici sono stati disattesi e governi guidati da persone non elette sono stati alla guida del paese.

Questi stessi governi hanno promulgato leggi che hanno arrecato danni alla dignità dei cittadini privandoli del loro lavoro, con politiche fiscali vessatorie hanno scoraggiato la libertà di intraprendere, con pesanti tagli alle politiche sanitarie hanno arrecato danno alla sicurezza delle persone.

Possiamo continuare a lamentarci e a cercare la protezione di qualche potente continuando così a sostenere un sistema che di democratico ha mantenuto solo il nome.

Possiamo unire le nostre forze per dare il via ad una coalizione che superando le contrapposizioni tra destra e sinistra, funzionali ad un sistema di clientele, inizi ad operare per la sicurezza, la libertà e la dignità di ogni cittadino.

Translate »