mercoledì 15 Settembre 2021

Regione Campania: annuncio offensivo per le categorie protette

lunedì 2 Agosto 2021 15:47
Notizie

Sul sito della Regione Campania, nella sezione “LA REGIONE INFORMA”, vi è un titolo che appare come una presa in giro per i Cittadini delle categorie protette.

A leggere tale titolo  sembrerebbe che, dal primo di settembre, le persone della categorie protette, ai sensi della Legge 68/99, potranno candidarsi per lavorare in Regione Campania.

Leggendo l’annuncio però la questione è ben diversa.

Innanzitutto le categorie protette, in realtà, potranno inviare il proprio CV sulla piattaforma della Regione Campania, per aspirare ad un lavoro in una impresa privata, non in Regione Campania.

Ma soprattutto, va detto che, anche questo passaggio è del tutto inutile, perché le imprese private e le aziende di lavoro interinale, pubblicano già offerte di lavoro destinate alle Categorie Protette, e dunque non è assolutamente necessario questo passaggio tramite il portale della Regione Campania.

É quindi evidente che se una persona appartenente alle categorie protette è in cerca di lavoro, va a cercare le offerte dedicate, tra quelle presenti su molte piattaforme di ricerca e selezione delle Risorse Umane.

A quel punto la persona appartenente alla categoria protetta si candida e attende la selezione, quindi l’eventuale colloquio.

Cosa ha voluto dimostrare con questo annuncio la Regione Campania?

Nulla di positivo.

Questo titolo è propagandistico di cose non vere e comunque soggetto a fraintendimenti.

Link della pagina in questione: clicca qui