Ott 25, 2017 | Notizie | 0 commenti

Tempo di lettura: 8 minuti

GIRO DI TANGENTI E PROSTITUZIONE NEL BRINDISINO

Il tanto comune sistema del “magna”. È così stato definito dal gip di Brindisi, Paola Liaci, il meccanismo illecito del dare e avere scoperto dai carabinieri di San Vito dei Normanni (Brindisi). Emerso un giro di assunzioni e di tangenti dagli importi variabili nel settore degli appalti per i rifiuti; scoperta anche una formula di finanziamento illecito di liste civiche per le elezioni comunali  a Torchiarolo e Villa Castelli. Dodici gli arresti. Fra i professionisti ai domiciliari, anche i sindaci dei due comuni, Nicola Serinelli, e Vitantonio Caliandro, entrambi di 66 anni, e di due vicesindaci, uno di Poggiorsini (Bari), Giovanbattista Selvaggi, di 56 anni, e l’altro di Torchiarolo, Maurizio Nicolardi, di 51 anni, tutti e quattro eletti dopo essersi presentati in liste civiche. “Il comportamento degli indagati – pubblici ufficiali e imprenditori – non appare assolutamente occasionale ma al contrario pare elevarsi a un vero e proprio sistema nel quale ‘il magna’ rappresenta un aspetto essenziale”. Nel provvedimento del gip vengono contestati reati di associazione per delinquere, corruzione, truffa e finanziamento illecito dei partiti. Secondo quanto accertato, gli imprenditori dell’ azienda ‘Rete Servizi Srl’, che si occupa di raccolta dei rifiuti solidi urbani con sede a Carovigno (Brindisi), avrebbero versato laute somme di danaro e garantito assunzioni di persone vicine ai politici in cambio di favori nell’assegnazione degli appalti. Discorso a parte riguardo la prostituzione; sarebbe stata impiegata, da parte di uno degli imprenditori coinvolti, una escort, ospitata in un albergo del Brindisino e messa a disposizione di un consulente tecnico di diversi Comuni. Una situazione che noi di Unione Civicratica, da sempre dalla parte della legalità e del giusto, non potevamo non denunciare. C’è quasi da vergognarsi di essere italiani, se questo del “magna” è il sistema ovunque vigente. Saremo qui pronti, come sempre, a descrivere tutti i possibili sviluppi della vicenda.

Articoli Relativi

MOVITA’ GENNAIO-FEBBRAIO 2024

MOVITA’ GENNAIO-FEBBRAIO 2024

Anno 20 | Numero 1    gennaio-febbraio 2024 Newsletter del Movimento di Volontariato Italiano In questo numero:   Editoriale – LA LOGICA REGOLATORIA DELLA RIFORMA HA CERCATO DI METTERE ORDINE: MA DOBBIAMO SALVAGUARDARE L’ANIMA RELAZIONALE DEL VOLONTARIATO IN UN QUADRO...

leggi tutto
GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

21 FEBBRAIO 2024, ANCORA INSIEME PER LA GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE Il Codice Braille è strumento geniale e di sorprendente attualità Il Braille ha permesso a non vedenti una vita come parte attiva delle proprie Comunità. La giornata commemorativa quest'anno con...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *