Feb 14, 2019 | Notizie | 0 commenti

Tempo di lettura: 8 minuti

NOI CREDEVAMO…..

In un solo giorno, lunedì scorso, abbiamo concentrato il peggio dei tradimenti che una società civile possa produrre per i suoi membri…


Ambito salvaguardia della salute dei cittadini:

un morto al PS dopo sei ore di agonia ed una diagnosi negligente e superficiale;

un tetto da poco ristrutturato crollato per banale infiltrazione, addosso ad un paziente ricoverato in rianimazione;

un proiettile sparato da chissà chi, che fora una contro-soffittatura e solo per caso non trapassa un organo vitale di un “passengers”;


Ambito svago musicale:

un festival canoro e mega show televisivo, che per effetto di una cultura decadente diventa il principale interesse di 60 milioni di persone, che con un mezzo imbroglio nella modalità di voto, fa prevalere il parere di poche persone di dubbia competenza tecnica sul voto di milioni di persone, esercitato tra l’altro a pagamento;


Ambito scuola e formazione:

Le dichiarazioni avventate di un ministro dello Stato Unitario che promuove la rivisitazione di un motto  “ognuno per sè e Dio per tutti”…

Chi sarà questo Dio che dovrebbe unire  gli individualismi sfrenati???

Difficile dirlo, sospettando che il Ministro non abbia fondato la sua Vis politica sulla lettura de Il Principe di Machiavelli…


Siamo al fondo del baratro???

La secessione è alle porte???

Probabilmente no, ma ciò non ci garantisce una rapida risalita per sola opera di uno Spirito Santo.

Nel tepore del divanetto, tra le coccole di piccoli privilegi, continueremo a precipitare.


Chi sente ancora il desiderio ed il senso dell’assunzione di responsabilità, scenda in campo:

I CITTADINI VOGLIONO SUBITO IL DIFENSORE CIVICO NAZIONALE

Articoli Relativi

PREMIO STUDENTI CIVICRATICI

PREMIO STUDENTI CIVICRATICI

PREMIO STUDENTI CIVICRATICI A BUSTO ARSIZIO Civicrazia, nell'ambito delle Antenne Civicratiche,  ha istituito già da anni il Premio Studenti Civicratici. Giovedì 6 giugno 2024 sono stati premiati quattro studenti degli Istituti Acof - Olga Fiorini di Busto Arsizio...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *