domenica 22 Gennaio 2023

Lecce, scontro fra convogli. Chi ha sbagliato deve pagare

giovedì 15 Giugno 2017 16:39
Notizie
Lecce, scontro fra convogli. Chi ha sbagliato deve pagare!

I passeggeri nel ricostruire il primo momento dello scontro, sembrano parlare, con consapevolezza, di una tragedia sfiorata, che sarebbe potuta finire come sulla Adria – Corato undici mesi prima. Per fortuna l’incidente, avvenuto in provincia di Lecce, non ha provocato vittime ma 15 feriti non gravi. La Procura ha sequestrato le scatole nere ed ora iniziano ad emergere ricostruzioni differenti da quelle fornite dalle Ferrovie Sud Est, società che gestisce le linee del Salento.
Lo scontro fra i due convogli è avvenuto poco dopo le 17.10 all’altezza di Galugnano, alle porte di Lecce su di un binario era unico, come sull’intera linea Fse, ad un chilometro circa dalla stazione più vicina. Dalle prime ricostruzioni risulta che uno dei due convogli fosse fermo al segnale di ingresso in stazione mentre l’altro sarebbe partito, in dorezione del capoluogo, non rispettando il rosso. Situazioni del genere non dovrebbero mai accadere, soprattutto quando c’è di mezzo la vita di tanti innocenti. Noi di Unione Civicratica, da sempre dalla parte della giustizia, non staremo a guardare e divulghermo gli sviluppi della vicenda affinché emergano le reali responsabilità.

Translate »