domenica 22 Gennaio 2023

Le battaglie civicratiche dell’ OUA

lunedì 17 Giugno 2013 07:24
Notizie

ouaTRIBUNALI FERMI GRANDE ADESIONE ALL’ASTENSIONE DALLE  UDIENZE PROCLAMATA DALL’OUA: INTORNO AL 90%

 Per Nicola Marino presidente dell’OUA ORGANISMO UNITARIO DELL’AVVOCATURA ITALIANA e Associazione guida di Civicrazia è “un’ astensione necessaria per riformare davvero la giustizia, evitando di proseguire nella strada sbagliata, inutile e incostituzionale, della decapitazione di circa 1000 uffici giudiziari. Sia chiaro l’avvocatura è per il cambiamento e per la modernizzazione dei tribunali (sedi distaccate e giudici di pace), ma con criteri basati sull’efficienza e non per tutelare interessi particolari e campanilismi. Questo provvedimento è sbagliato e non produce neppure i risparmi previsti, finalmente, anche il Parlamento lo ha inteso e si avvia a prorogarne l’entrata in vigore definitiva (settembre)”. “Infine – aggiunge il presidente Oua – protestiamo per rivedere i parametri dei compensi forensi ora vigenti: sono umilianti. Il ministro risponda con urgenza alle richieste degli avvocati, sempre più piegati dalla crisi. Chiediamo un rapido iter per la proposta avanzata dal Cnf, come prevede la legge in vigore e nelle more il via libera urgente al decreto correttivo già concordato con il precedente Guardasigilli”. “E domani – conclude Marino – grande manifestazione a Roma all’Ergife. Oltre 1000 presenze, delegazioni da tutta Italia di avvocati, cittadini, sindaci, ma anche con la presenza del vice presidente dell’Anm e di molti parlamentari di tutti gli schieramenti”.

Questa la dichiarazione Di Nicola Marino risalente al 29 maggio 2013 non solo presidente dell’Oua che è una associazione guida di Civicrazia, ma anche difensore civico della stessa.

Civicrazia concorda in pieno con le dichiarazioni di Marino ritenendole civicratiche in quanto la chiusura di mille uffici giudiziari rallenterebbe il lavoro della giustizia a discapito dei cittadini. Inoltre si ritengono azioni civicratiche anche il cambiamento e la modernizzazione dei tribunali per una giustizia celere e migliore.

 

Translate »