lunedì 6 Febbraio 2023

La Macroregione Mediterranea per la Ricerca e l’ Energia

mercoledì 27 Febbraio 2019 09:26
Notizie

La creatività è il processo con cui la Macroregione Mediterranea consente a individui e organizzazioni di generare nuove idee, anche per la Ricerca ed Energia.

La creatività è ritenuta funzione delle capacità intellettuali, delle conoscenze, dei tratti della personalità, della motivazione personale e dell’ambiente circostante.La Macroregione per la Ricerca e l’Energia è leva delle idee di ogni singolo inventore; di solito gli inventori più prolifici sembrano essere competenti in più campi di attività, sono molto curiosi, mettono in discussione le ipotesi consolidate e intendono la conoscenza come una sfera di sapere unitaria. Gli inventori di maggior successo possiedono sia doti creative sia qualità imprenditoriali.

La Macroregione per la Ricerca e l’Energia è alimentata anche dalle idee degli utilizzatori, quando elaborano soluzioni adatte a soddisfare in misura superiore i propri bisogni.Le attività di ricerca e sviluppo svolte dalle imprese sono considerate come fondamentale stimolo per lo sviluppo economico. Tuttavia, in Italia, a differenza di altri paesi come gli Stati Uniti, gli investimenti nell’R&S delle imprese sono di gran lunga inferiori al volume degli investimenti pubblici, anche se le imprese ritengono che le attività di R&S realizzate all’interno dell’organizzazione costituiscano la principale fonte di innovazione. La Macroregione per la Ricerca e l’energia, in collaborazione con esperti e organizzazioni,  instaura rapporti con i clienti, i fornitori le università, i produttori di beni complementari, i laboratori e gli enti pubblici di ricerca, le fondazioni private e centri di ricerca. Molte università hanno stilato una “mission” per i propri programmi di ricerca e, negli ultimi anni, sono diventate più dinamiche nell’organizzazione di attività di trasferimento della tecnologia con l’obiettivo di favorire la commercializzazione delle “invenzioni” e delle innovazioni introdotte dai docenti delle facoltà sfruttando le tecnologie di ultima generazione come l’uso del 5G e delle fonti rinnovabili.

La Macroregione Mediterranea integra sinergicamente conoscenze e idee, favorendo creatività e verifiche accurate, costruendo così il futuro migliore.

Translate »