martedì 7 Febbraio 2023

Il nostro paese bello ed inquinato

domenica 5 Febbraio 2017 11:15
Notizie

Il nostro paese bello ed inquinato


L’Italia è intossicata dall’inquinamento e l’anno 2017 è iniziato in modo davvero pessimo, essendo la buona parte delle città attanagliate da emergenza smog. Solo considerando fine gennaio, ben nove di queste hanno già superato di oltre dieci volte il limite giornaliero di 50 microgrammi per metro cubo di Pm10, cioè le poveri sottili dannose per la salute. La pioggia, a prescindere dalle disastrose condizioni atmosferiche che hanno già causato ingenti danni al paese, prevista nei prossimi giorni al Centro-Nord, non basterà a risolvere la situazione, visti i livelli record superiori ai 150 microgrammi registrati a fine gennaio. Purtroppo, però, tutto questo non rappresenta una novità per l’Italia, come descritto da ‘Mal’Aria’, il dossier descritto da Legambiente: nel 2016 un capoluogo italiano su tre ha oltrepassato abbondantemente il limite previsto dalla legge di 35 giorni con polveri sottili oltre il consentito. La commissione Ue ha già avviato contro l’Italia due procedure di infrazione, per i livelli di biossido di azoto e di Pm10: a metà febbraio è atteso il parere motivato, il secondo stadio della procedura. E il quotidiano La Stampa” scrive che il superamento dei limiti di inquinamento nel 2012 ha portato alla prematura morte di quasi 85 000 italiani. Il nesso fra morti premature e polveri sottili è stabilito dall’Organizzazione mondiale della Sanità.

  

Translate »