Dic 5, 2013 | Notizie | 0 commenti

Tempo di lettura: 8 minuti

IL COLAP È LA PRIMA FORMA AGGREGATIVA CHE SUPERA L’ISTRUTTORIA AL MISE

PROFESSIONI: Il CoLAP è la prima forma aggregativa che supera l’istruttoria al MISE

Alessandrucci: “Oggi ruolo del CoLAP riconosciuto anche ai sensi di legge”


Il CoLAP è la prima forma aggregativa individuata ed inserita nell’elenco del Ministero dello Sviluppo Economico, secondo quanto previsto dalla legge 4/2013 (disposizioni sulle professioni non organizzate in ordini, albi o collegi).

A dare la notizia lo stesso Ministero dello Sviluppo Economico che in una nota alla Presidenza CoLAP comunica che l’iter per l’inserimento del CoLAP nell’elenco tenuto dal Ministero ai sensi dell’art. 2, comma 7 della legge 4/2013 si è concluso. Tuttavia la nota precisa che saranno necessari alcuni giorni per creare nel sito del MISE una specifica sezione relativa alle forme aggregative, finora non presente.

“Sono pienamente soddisfatta per questa risposta – esulta la Presidente CoLAP, Emiliana Alessandrucci – oggi anche per legge siamo i rappresentanti istituzionali delle professioni associative. Del resto siamo l’unica forma aggregativa così ampiamente rappresentativa, da oltre 10 anni rappresentiamo le associazioni professionali e siamo i promotori di un sistema di qualità e di trasparenza”.

“Il 12 Dicembre nel nostro evento F.A.R.E. PROFESSIONISTI – continua Alessandrucci – festeggeremo questo risultato e tenteremo subito di valorizzarlo sottoponendo ai politici e alle istituzioni presenti le nostre istanze e le nostre proposte. Colgo ora l’occasione, aspettando il 12 per farlo dal vivo, per ringraziare a nome mio e del Direttivo, il Direttore Vecchio e il Funzionario Rossillo per il lavoro attento e puntuale di analisi della documentazione”.

Civicrazia plaude al risultato ottenuto dal CoLAP e si auspica ci sia sempre attenzione in difesa e tutela dei diritti del cittadino.

Articoli Relativi

TIKTOK: GENITORI ATTENTI

TIKTOK: GENITORI ATTENTI

TikTok è un recente social network cinese dal successo planetario. Fondato nel 2015 come Musical.ly e lanciato tre anni dopo in tutto il mondo con l’attuale nome, nel 2020 ha superato il miliardo di utenti. Il funzionamento è semplice: si possono caricare video della...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *