domenica 22 Gennaio 2023

Il 5 giugno si celebra la Giornata Mondiale dell’Ambiente (World Environment Day – WED).

venerdì 25 Maggio 2012 17:18
Notizie

overpopulationEvento annuale di portata internazionale, nato con lo scopo di essere la più grande e  diffusa occasione per organizzare e coordinare attività volte alla tutela dell’ambiente. La Giornata Mondiale dell’Ambiente è stata istituita dall’Onu nel 1972 a seguito della Conferenza di Stoccolma sull’ambiente Umano dello stesso anno, nel corso della quale prese forma il Programma Ambiente delle Nazioni Unite (Unep). Nel corso degli anni la WED è diventata il principale veicolo attraverso il quale stimolare a livello mondiale la conoscenza dell’ambiente e delle sue problematiche e incoraggiare l’attenzione e l’azione politica e sociale, sia tra gli individui che tra le aziende.

L’edizione 2012 della Giornata mondiale dell’ambiente avrà come “capitale” il Brasile. La manifestazione del 5 giugno sarà improntata sulle azioni che i singoli individui possono compiere per cambiare il pianeta nella lotta all’inquinamento. Gli eventi, che si terranno in tutto il mondo, parallelamente a quelli brasiliani, avranno tutti lo stesso “leit motiv”: l’impegno individuale contro i cambiamenti climatici e il riscaldamento globale. La scelta del Brasile non è casuale. Il paese sudamericano ha preso negli ultimi anni decisioni importanti per affrontare il problema della deforestazione in Amazzonia ed è anche in prima linea sul fronte dello sviluppo di un’economia che includa il riciclo, l‘energia rinnovabile e la generazione di posti di lavoro “verdi“.  Inoltre, la manifestazione arriverà poco prima del vertice sullo Sviluppo Sostenibile di Rio de Janeiro (“Rio + 20”), vent’anni dopo lo storico Summit della Terra del 1992. La Giornata Mondiale dell’Ambiente celebra il nuovo Brasile del 2012 come paradigma di un possibile sviluppo sostenibile contemporaneo, riflettendo le realtà e le opportunità che il nuovo secolo offre in tema di sostenibilità ambientale. Dal Brasile un messaggio di speranza: trovare nuovi e diversi modi per rispondere alle sfide ambientali future è possibile.

Translate »