Set 18, 2016 | Notizie | 0 commenti

Tempo di lettura: 8 minuti

GUERRA TRA POVERI

Guerra tra poveri


Ormai è chiaro a molti che il vero scopo delle guerre è di arricchire chi ha già ingenti ricchezze. Facendosi scudo con nobili ideali e promesse di gloria aizzano la povera gente ad incamminarsi verso sanguinari massacri che alla fine renderanno ancora più pingui i loro forzieri e lascieranno nella miseria coloro che hanno rischiato la vita.

Si direbbe che ormai queste cose non ci riguardano più se non che per le notizia che ci arrivano dai mezzi di informazione.

Fatto sta che recentemente, anche se in modo meno drammatico e cruento, le guerre tra poveri le vediamo anche in casa nostra.

Non solo quelle tra immigrati dal terzo mondo e le classi più disagiate del nostro paese ma anche tra chi desidera esprimenre il proprio dissenso sulle scelte dell’attuale governo e le forse di polizia che per giuramento devono difendere il governo stesso.

Certo è che quando le forze dell’ordine, ad ogni uscita pubblica del Presidente del Consiglio, si trovano costrette a manganellare chi vuole esprimere le proprie opinioni, vien da pensare che forse anche la democrazia sia già una vittima di questo sistema.

Articoli Relativi

MOVITA’ GENNAIO-FEBBRAIO 2024

MOVITA’ GENNAIO-FEBBRAIO 2024

Anno 20 | Numero 1    gennaio-febbraio 2024 Newsletter del Movimento di Volontariato Italiano In questo numero:   Editoriale – LA LOGICA REGOLATORIA DELLA RIFORMA HA CERCATO DI METTERE ORDINE: MA DOBBIAMO SALVAGUARDARE L’ANIMA RELAZIONALE DEL VOLONTARIATO IN UN QUADRO...

leggi tutto
GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

21 FEBBRAIO 2024, ANCORA INSIEME PER LA GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE Il Codice Braille è strumento geniale e di sorprendente attualità Il Braille ha permesso a non vedenti una vita come parte attiva delle proprie Comunità. La giornata commemorativa quest'anno con...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *