sabato 4 Febbraio 2023

Giovani e tecnologia

giovedì 5 Ottobre 2017 14:48
Notizie

Giovani e tecnologia


La tecnologia è certamente uno strumento utile per superare barriere, non soltanto di tipo fisico-geografico, ma anche per velocizzare processi comunicativi e produttivi a vario livello. Tuttavia, è pur vero che le nuove tecnologie informatiche possono dar vita a fenomeni invadenti e invasivi, creando, soprattutto nei giovani che sono i più esposti, forme insane di dipendenza e di alterazione/riduzione delle proprie abilità naturali. E se la comunicazione viene potenziata, come pure l’aggregazione sui social network, allo stesso tempo si assiste a preoccupanti fenomeni di deprivazione dei contesti reali a favore di un ingresso totalizzante nel virtuale, con la codificazione di un linguaggio avulso dalla realtà, tenuto conto che la comunicazione umana per il 57% si fonda sull’espressione corporea, facciale e gestuale. Studi statistici hanno evidenziato che il 25% dei giovani hanno subito molestie on line. I rischi, infatti, vanno da quello del possibile adescamento da parte di malintenzionati al furto di identità, all’utilizzo del virtuale per il compimento di veri e propri reati, come la diffamazione, le minacce, la pedofilia. Entra, qui, in gioco l’investimento, che è opportuno fare, in termini educativi e di formazione seria sull’uso di tali tecnologie da parte di genitori e di insegnanti, mirati all’acquisizione della piena consapevolezza di ciò che si dice e cosa si fa, della necessità di contenere autorizzazioni, comunicazioni di dati personali, foto e video, che restano inevitabilmente nella rete e che possono essere utilizzati impropriamente. In questo famiglia e scuola devono lanciarsi dei ponti di collaborazione, che tengano conto e affermino l’attualità del prodotto web, della sua ormai irrinunciabile potenzialità, ma allo stesso tempo garantiscano una formazione che punti sull’uso consapevole e creativo dei mezzi tecnologici, per avere sempre individui pensanti e di forte senso critico.

Translate »