Ott 20, 2022 | Notizie | 0 commenti

Tempo di lettura: 8 minuti

ESTIRPARE CON LA PREVENZIONE IL FATTORE DI RISCHIO DI TUMORI

Gli studi scientifici  confermano come l’incidenza di cancro sia in aumento .

 
Negli uomini prevale quello al polmone, nella donna quello al seno, a seguire la  prostata,
l’ intestino.
 
I paesi maggiormente colpiti sono quelli a medio e basso reddito dove la prevenzione è inadeguata.
 
 
La prevenzione è fondamentale considerando che il 30% dei cancri è legato allo stile di vita.
 
E’ indispensabile fare prevenzione  ovvero adottare comportamenti in grado di evitare o ridurre  a monte l’insorgenza  e lo sviluppo di molte malattie.
 
 
La prevenzione si può fare  agendo sui fattori di rischio.
 
Tra questi si annoverano: sostanze chimiche, metalli come l’arsenico (contenuto anche nelle acque), idrocarburi aromatici, virus, fattori fisici come le radiazioni ionizzanti e  da recenti studi anche le radiazioni non ionizzanti generati  da esposizione a telefoni cellulari  in rapporto al tempo di esposizione e alla modalità di utilizzo del cellulare (esempio utilizzarlo in modalità viva voce abbassa il rischio ).
 
Contribuiscono all’insorgenza fattori di predisposizione genetica  e fattori comportamentali (abitudine al fumo, associazione  fumo-alcool…)
 
Pilastro fondamentale della prevenzione primaria , oncologica e non solo, è l’alimentazione.
Civicrazia chiede campagne di educazione alimentare ovunque, iniziando nelle scuole.
 
 Attraverso una dieta corretta possiamo ridurre i fattori di rischio non solo per tumori ma anche per altre patologie, come le metaboliche ( diabete, ipertensione e le stesse patologie ambientali), le malattie ischemiche e cerebro cardiovascolari ( infarto miocardico, ictus cerebrale).
 
Ambiente sano e alimenti sani sono diritti al centro dell’impegno civicratico per la difesa della vita e della sua qualità.
 
 
 

Annunziata Patrizia Difonte

Articoli Relativi

MOVITA’ GENNAIO-FEBBRAIO 2024

MOVITA’ GENNAIO-FEBBRAIO 2024

Anno 20 | Numero 1    gennaio-febbraio 2024 Newsletter del Movimento di Volontariato Italiano In questo numero:   Editoriale – LA LOGICA REGOLATORIA DELLA RIFORMA HA CERCATO DI METTERE ORDINE: MA DOBBIAMO SALVAGUARDARE L’ANIMA RELAZIONALE DEL VOLONTARIATO IN UN QUADRO...

leggi tutto
GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

21 FEBBRAIO 2024, ANCORA INSIEME PER LA GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE Il Codice Braille è strumento geniale e di sorprendente attualità Il Braille ha permesso a non vedenti una vita come parte attiva delle proprie Comunità. La giornata commemorativa quest'anno con...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *