Ago 4, 2011 | Notizie | 0 commenti

Tempo di lettura: 8 minuti

Il belpaese ama l’energia pulita del fotovoltaico

fotovoltaicoGli italiani amano i pannelli fotovoltaici sui tetti delle proprie case e lo dimostra il continuo aumento della domanda. Tale incremento delle richieste non è ancora dovuto ad una coscienza ecologica, bensì alle agevolazioni economiche che essa comporta. Il fotovoltaico infatti rende più snella la bolletta. Il dato che è emerso è frutto di una indagine effettuata dalla SunPower, azienda americana leader nella produzione di pannelli fotovoltaici, che ha svolto una ricerca interna rivolta ai suoi partner. In generale, i partner ammettono interesse verso i temi dell’ecologia da parte dei proprietari di casa italiani, ma, a differenza di quelli esteri, li giudicano assolutamente poco propensi a spendere di più per motivi ambientali. Quindi il boom di richieste, che ha reso l’Italia il primo mercato dell’azienda americana con il 40% del fatturato mondiale, è da
ascrivere ai benefici economici che ne derivano. Nonostante l’approccio non proprio ambientalista, gli italiani restano comunque dei ‘buoni’ clienti anche se lontani dai livelli tedeschi. Il nostro paese è comunque riuscito a creare due canali di successo per la diffusione dell’energia fotovoltaica: i pannelli da montare sui tetti
e quelli montati al suolo. Entrambi i settori danno buonissimi segnali di crescita. Ma sul futuro, secondo i dati
SunPower, l’Italia diventerà uno dei paesi al top del fotovoltaico europeo. E anche gli ultimi dati dell’Istat sono incoraggianti: solo sugli edifici comunali la potenza media, arrivata nel 2010 a 1,1 kw ogni 1.000 abitanti, ha registrato un incremento del 114,9% sul 2009.

Articoli Relativi

MOVITA’ GENNAIO-FEBBRAIO 2024

MOVITA’ GENNAIO-FEBBRAIO 2024

Anno 20 | Numero 1    gennaio-febbraio 2024 Newsletter del Movimento di Volontariato Italiano In questo numero:   Editoriale – LA LOGICA REGOLATORIA DELLA RIFORMA HA CERCATO DI METTERE ORDINE: MA DOBBIAMO SALVAGUARDARE L’ANIMA RELAZIONALE DEL VOLONTARIATO IN UN QUADRO...

leggi tutto
GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

21 FEBBRAIO 2024, ANCORA INSIEME PER LA GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE Il Codice Braille è strumento geniale e di sorprendente attualità Il Braille ha permesso a non vedenti una vita come parte attiva delle proprie Comunità. La giornata commemorativa quest'anno con...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *