martedì 31 Gennaio 2023

Il belpaese ama l’energia pulita del fotovoltaico

giovedì 4 Agosto 2011 13:51
Notizie

fotovoltaicoGli italiani amano i pannelli fotovoltaici sui tetti delle proprie case e lo dimostra il continuo aumento della domanda. Tale incremento delle richieste non è ancora dovuto ad una coscienza ecologica, bensì alle agevolazioni economiche che essa comporta. Il fotovoltaico infatti rende più snella la bolletta. Il dato che è emerso è frutto di una indagine effettuata dalla SunPower, azienda americana leader nella produzione di pannelli fotovoltaici, che ha svolto una ricerca interna rivolta ai suoi partner. In generale, i partner ammettono interesse verso i temi dell’ecologia da parte dei proprietari di casa italiani, ma, a differenza di quelli esteri, li giudicano assolutamente poco propensi a spendere di più per motivi ambientali. Quindi il boom di richieste, che ha reso l’Italia il primo mercato dell’azienda americana con il 40% del fatturato mondiale, è da
ascrivere ai benefici economici che ne derivano. Nonostante l’approccio non proprio ambientalista, gli italiani restano comunque dei ‘buoni’ clienti anche se lontani dai livelli tedeschi. Il nostro paese è comunque riuscito a creare due canali di successo per la diffusione dell’energia fotovoltaica: i pannelli da montare sui tetti
e quelli montati al suolo. Entrambi i settori danno buonissimi segnali di crescita. Ma sul futuro, secondo i dati
SunPower, l’Italia diventerà uno dei paesi al top del fotovoltaico europeo. E anche gli ultimi dati dell’Istat sono incoraggianti: solo sugli edifici comunali la potenza media, arrivata nel 2010 a 1,1 kw ogni 1.000 abitanti, ha registrato un incremento del 114,9% sul 2009.

Translate »