Lug 31, 2018 | Notizie | 0 commenti

Tempo di lettura: 8 minuti

Civicrazia: le parole di trenta personalità della Cultura, dell’Arte e dello Spettacolo

Civicrazia è la svolta
 
“per illuminare il percorso e costruire il futuro felice del Cittadino” (Annamaria Ackermann);
“perchè il Valore dell’essere umano è superiore a ogni cosa” (Giorgio Albertazzi);
“per il successo di ciò che conta nella vita” (Piero Angela);
“per promuovere la persona e la sua dignità” (Lorena Bianchetti);
“per dare il sostegno al Cittadino” (Gigi Buffon);
“per dare la dritta giusta” (Milly Carlucci);
“per la civiltà” (Raffaella Carrà);
“per non rinunciare ai propri sogni” (Antonella Clerici);
“perchè conta la voglia di fare” (Fernanda Contri);
“per credere in quello che si fa” (Maurizio Costanzo);
“perchè esprimere il proprio io è un diritto” (Luciano De Crescenzo);
“per mettere in campo tutte le qualità” (Domenico De Masi);
“dato che non vogliamo scendere a patti con la coscienza” (Marcello d’Orta);
“perchè libertà e coraggio fanno sentire individuo” (Giorgio Forattini);
“perchè esprimere il proprio io è un diritto e anche un dovere” (Giuseppe Faiella, Peppino di Capri);
“perchè dobbiamo assicurare ai giovani il futuro che loro aspettano” (Carla Fracci);
“per superare i propri limiti” (Massimo Giletti);
“per aiutarci l’un l’altro a raggiungere i traguardi” (Rino Gattuso);
“per cogliere la nostra vocazione” (Antonio Ghirelli);
“per essere capaci di svolte” (Giordano Bruno Guerri);
“per non acconsentire alle raccomandazioni e per lo sviluppo della personalità” (Giancarlo Magalli);
“per la leadership condivisa che ci faccia stare finalmente bene insieme” (Vincenzo Mastronardi);
“per non mettere il lucchetto al cervello” (Rita Levi Montalcini);
“per il diritto a osare” (Enrico Montesano);
“perchè la felicità è importante” (Mario Morcellini);
“giacchè i diritti esistono davvero se davvero conquistati” (Giampiero Mughini);
“per l’Educazione alla Responsabilità” (Joachin Navarro Valls);
“per la centralità dell’individuo e per il benessere sociale” (Luciano Pavarotti);
“perchè la sovranità su di sè conta ed è base di ogni vera scelta” (Carlo Rossella);
“perchè i sentimenti umani devono contare davvero, anche nelle istituzioni” (Lina Sastri).
 
 

Articoli Relativi

MOVITA’ GENNAIO-FEBBRAIO 2024

MOVITA’ GENNAIO-FEBBRAIO 2024

Anno 20 | Numero 1    gennaio-febbraio 2024 Newsletter del Movimento di Volontariato Italiano In questo numero:   Editoriale – LA LOGICA REGOLATORIA DELLA RIFORMA HA CERCATO DI METTERE ORDINE: MA DOBBIAMO SALVAGUARDARE L’ANIMA RELAZIONALE DEL VOLONTARIATO IN UN QUADRO...

leggi tutto
GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

21 FEBBRAIO 2024, ANCORA INSIEME PER LA GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE Il Codice Braille è strumento geniale e di sorprendente attualità Il Braille ha permesso a non vedenti una vita come parte attiva delle proprie Comunità. La giornata commemorativa quest'anno con...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *