Mag 26, 2011 | Eventi | 0 commenti

Tempo di lettura: 8 minuti

EXODUS, IN MARCIA PER LA VITA

exodus“In marcia per la vita” lungo lo stivale per liberarsi dalla droga. Un percorso di 3mila chilometri che toccherà tutte le regioni italiane per concludersi a Roma il 3 giugno, questa l’ iniziativa, giunta ormai alla terza edizione, dell’ Associazione Civicratica “Exodus” di Don Antonio Mazzi. Un cammino che rappresenta simbolicamente la strada intrapresa da migliaia di ragazzi per combattere la loro sfida contro la droga, una doppia staffetta, partita simbolicamente da Trieste e Marsala, un’occasione per portare nelle strade e tra la gente la testimonianza di quanto il lavoro svolto all’interno di questi centri possa essere utile per migliorare la vita di tanti ragazzi, aiutandoli a ritrovare la forza e l’entusiasmo che avevano smarrito.

Articoli Relativi

RICONOSCERE I MALATI AMBIENTALI 2

  In Parlamento è stata depositata la petizione istituzionale per il riconoscimento dei malati ambientali. Il primo riferimento alla patologia MCS (Multiple Chemical Sensibility- Sensibilità Chimica Multipla) fu fatto nel 1956 da Theron Randolph, allergologo e...

leggi tutto

LEGAMI CHE FANNO BENE

 LEGAMI CHE FANNO BENECostruire insieme strade di fraternità per un mondo di pace, giustizia e rispetto dell’ambienteFrascati, 3-5 giugno 2022 Percepiamo tutti sempre più che l’umanità non avrà futuro se continuerà a prevalere l’egoismo e la logica dell’ “io”.Le...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *