Mar 16, 2010 | Notizie | 0 commenti

Tempo di lettura: 8 minuti

PER FARE UNA CASA BUONA CI VUOLE UNA CARAMELLA BUONA

Partendo dalla frase “Non accettare caramelle da uno sconosciuto” scartiamo lo sconosciuto e accettiamo la Caramella Buona: la Onlus, impegnata da oltre dodici anni nella tutela dell’infanzia.
Grazie all’impegno dell’associazione una vittoria in più per i minori in difficoltà: la Casa Buona, struttura di prima accoglienza per emergenza abusi su donne e bambini, è stata inaugurata a Reggio Emilia.
Il sapore dolce e genuino di quest’ultima iniziativa civicratica è evidente nelle parole del Presidente della Onlus, Roberto Mirabile: “Siamo orgogliosi di poter mostrare ancora una volta i concreti risultati del serio operato di Caramella Buona e del sostegno da parte di molti. Attraverso numerosi piccoli e grandi contributi abbiamo tirato su mura calde e sicure per abbracciare donne e bambini in difficoltà”.
Questa casa è un altro mattone per abbattere i muri dell’indifferenza e costruire quelli, sempre più solidi e forti, della Civicrazia.
 

Articoli Relativi

TIKTOK: GENITORI ATTENTI

TIKTOK: GENITORI ATTENTI

TikTok è un recente social network cinese dal successo planetario. Fondato nel 2015 come Musical.ly e lanciato tre anni dopo in tutto il mondo con l’attuale nome, nel 2020 ha superato il miliardo di utenti. Il funzionamento è semplice: si possono caricare video della...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *