Lug 5, 2011 | Notizie | 0 commenti

Tempo di lettura: 8 minuti

ENERGIA, L’ITALIA VERSO IL RECORD DI SPESA

bolletteL’intero anno  2011 sarà dettato da un nuovo record storico per la bolletta energetica nel nostro paese. Spese che sono in continuo aumento per far fronte al fabbisogno di luce e gas. Secondo l’Unione petrolifera (Up), la spesa complessiva supererà i 63 miliardi di euro contro i 53,9 miliardi del 2010, mentre la sola bolletta petrolifera salirà da 28,5 miliardi a circa 36 miliardi di euro, registrando anche in questo caso un massimo assoluto. Il peso della spesa petrolifera sul Pil è tornato all’1,8%. Nel periodo di picco (1980-83) in media era il 4,6%. Il record negativo  precedente di aumento della bolletta energetica risaliva al periodo pre-crisi economica, ovvero al 2008, anno in cui la spesa complessiva aveva sfiorato i 60 miliardi (59.937 milioni) e
quella petrolifera si era attestata a 32,4 miliardi di euro. L’Up evidenzia che a pesare sulla fattura petrolifera è esclusivamente l’alto prezzo del greggio, visto che i consumi continuano ad essere penalizzati.

Articoli Relativi

PREMIO STUDENTI CIVICRATICI

PREMIO STUDENTI CIVICRATICI

PREMIO STUDENTI CIVICRATICI A BUSTO ARSIZIO Civicrazia, nell'ambito delle Antenne Civicratiche,  ha istituito già da anni il Premio Studenti Civicratici. Giovedì 6 giugno 2024 sono stati premiati quattro studenti degli Istituti Acof - Olga Fiorini di Busto Arsizio...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *