mercoledì 27 Settembre 2023

Anida. Un appello per la trasparenza

giovedì 14 Gennaio 2010 22:24
Eventi

L’A.N.I.D.A. CHIAMA A RACCOLTA I DUEMILA PARTECIPANTI AL PROGETTO “INSIEME” per far sì che ci sia la massima trasparenza e la giusta chiarezza per il progetto in questione che prevede la realizzazione di 6 mesi di attività di work-experience in tutta la Regione Campania.

Come preannunciato, l’A.N.I.D.A., sta monitorando e monitorerà l’andamento delle borse lavoro e non solo, visto i tantissimi precedenti, trasformatisi in spreco di risorse economiche.
Il Presidente Giuseppe Sannino, ricorda, che 200 borse lavoro sono state finanziate con il Fondo Regionale per l’occupazione dei disabili art. 14 della legge 68/99 “ Norme per il diritto al lavoro dei disabili” e successivamente il numero di borse lavoro è stato ampliato di altre 120 unità.
Ll’A.N.I.D.A. ha chiesto e continuerà a chiedere  chiarezza su quanto si spenderà realmente per la realizzazione di queste 320 borse lavoro, quanti soldi sono destinati realmente ai Diversamente Abili che parteciperanno e quanti ai soliti “Amici degli Amici”, inoltre l’associazione è ancora in attesa di sapere quali sono gli enti formativi e le aziende scelte per il progetto e quando partirà concretamente l’iniziativa. A tal proposito il presidente Sannino dichiara: “ in considerazione che  siamo ormai in piena campagna elettorale, non vorrei che i sacrosanti diritti dei Diversamente Abili che ogni giorno vengono calpestati, possano essere “mercanteggiati”. 
L’A.N.I.D.A.  è dalla sua nascita gennaio 2005, che chiede di sapere l’ammontare e la destinazione d’uso anno per anno del Fondo, dall’entrata in vigore della legge 68/99, si ricorda che la sua consistenza è alimentata principalmente dalle sanzioni amministrative comminate alle aziende inadempienti con le quote d’obbligo di assunzione. Inoltre, visto l’imminente chiusura del bilancio 2009, l’associazione già ha chiesto l’ammontare del Fondo 2009, ed il dirigente del settore O.R.M.E.L. dell’Assessorato al Lavoro della Regione Campania  si è impegnato a comunicare tale informazione entro i primi 15gg. del mese di gennaio 2010.
L’associazione chiama a raccolta i 2000 partecipanti alle Borse lavoro e tutti i Diversamente Abili che vogliono un reale e concreto inserimento lavorativo e li invita a contattare l’associazione per trasformare le opportunità lavorative stabilite dalla legge 68/99 in lavori concreti e per sviluppare nuove e più valide idee per la gestione del Fondo 2010.
L’A.N.I.D.A. ritiene che solo attraverso la discussione ed il confronto con i veri Diversamente Abili, sia possibile trovare soluzioni ai problemi che attanagliano la categoria, infatti in questi anni troppe persone si sono occupate o hanno fatto finta di occuparsi di problemi che nemmeno conoscono. 

PER CONTATTI :
Sito 
www.anidaonlus.it   – E-mail anidaweb@libero.it  – Tel. 081-4420084 – 081-2184092

La sede in Piazza Cavour, 38 (Na)  (accessibile in carrozzina)  situata di fronte alla metro è pienamente attiva dal giorno 04-01-2009 e osserva i seguenti orari dal lun al ven dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00
 

CONDIVIDI L'ARTICOLO
Translate »