lunedì 23 Gennaio 2023

LA SVOLTA alla Dante Alighieri

giovedì 6 Maggio 2010 14:46
Eventi

Grande partecipazione di pubblico giovedì 6 maggio presso la sede della “Società Dante Alighieri” (Roma, Piazza Firenze) alla presentazione de LA SVOLTA, il “libro-Manifesto” programmatico del Laboratorio Privacy Sviluppo scritto dall’Avv. Giuseppe Fortunato, coordinatore del Laboratorio e presidente di Civicrazia.

Ad anticipare le parole dell’autore, numerosi contributi di spessore che hanno illustrato la poliedricità di un testo semplice, ma allo stesso tempo complesso.
Dopo una breve introduzione del giornalista Fabrizio Federici sono intervenuti Gioacchino Onorati, presidente di Aracne editrice, Monica Fiocco, psicopedagogista, counselor e formatrice, e Maurizio Marini, professore emerito all’ Università “La Sapienza” di Roma, tra i massimi specialisti mondiali del Caravaggio e della pittura del Seicento.

L’ambasciatore Bruno Bottai, presidente della “Dante” ha ospitato con piacere l’iniziativa che si accorda in pieno con lo spirito della società, ovvero “tutelare e diffondere la lingua e la cultura italiane nel mondo, ravvivando i legami spirituali dei connazionali all’estero con la madre patria e alimentando tra gli stranieri l’amore e il culto per la civiltà italiana”.

Fondata nel 1889 da un gruppo di intellettuali guidati da Giosuè Carducci, poi eretta la fondazione nel 1893, e infine, dal 2004, assimilata, per struttura e finalità, alle ONLUS, la “Dante” ha, per scopo essenziale ( art. 1 dello Statuto ),  Per  conseguire queste finalità, la “Dante” si affida ad oltre 500 Comitati, di cui più di 400 attivi all’estero: che realizzano corsi di lingua italiana e manifestazioni culturali di vario genere, e assegnano premi e borse di studio.
 

Translate »