acquedotto Taranto

Giu 29, 2023 | Notizie | 0 commenti

Tempo di lettura: 8 minuti

COSE DI PUGLIA

Cose di Puglia

Mancanza di acqua a Carovigno

Ci sono voluti decenni di infruttuosi reclami per mancanza di acqua – e tante estati davvero terribili –  da parte dei cittadini di Carovigno perché tale insopportabile carenza potesse essere presa in considerazione.

 
Ora finalmente nella conferenza stampa regionale di lunedì 12 giugno 2023, con l’Autorità Idrica Pugliese, sono stati annunciati  importanti investimenti per il potenziamento, estendimento e risanamento della rete idrica e fognaria prevista per  Carovigno.
 
Inutile negare che, nel frattempo, si è costituito un fronte di malsana resistenza.
 
Infatti sono nate in tutto il brindisino  losche ditte che trasportano acqua, dividendo strettamente le aree con metodi poco eleganti.
 

Cosa succederà ora? Civicrazia chiede: acqua subito e trasparenza.

AQP contact? Mission Impossible
Inutili i tentativi di un Contact AQP Taranto. Sempre irraggiungibile.

Back office anonimo dell’acquedotto e maleducazioneA Brindisi conoscere un nome di qualche responsabile, è a dir poco impossibile.
l back office sono senza nomi sulla porta a Brindisi, addirittura anche dove è situato l’Ufficio per le Relazioni con il Pubblico.
 
E lo stesso per i responsabili di Taranto, che, se per grazia riesci a beccare al telefono, ti danno del tu con tono infastidito e, se fai domande,   ti trattano pure male.
 
Il Difensore Civico in Puglia non c’è, ma Civicrazia vede tutto.
In Puglia non c’è neppure il Difensore Civico pugliese, nonostante la petizione di Civicrazia e di Associazione Nazionale Difensori Civici Italiani, discussa in Consiglio regionale.
Pareva che eravamo prossimi ma ancora dobbiamo combattere.
E combattiamo anche per questo.

Nel frattempo, come ovunque,  denunciamo queste e altre malefatte pugliesi, chiediamo la rimozione di questi incompetenti, chiediamo, con tutti i Cittadini, le più pronte soluzioni e operiamo per superare quest’infame meccanismo di delegati, lontani dal Popolo, per chiedere la democrazia partecipata e meritocratica..

 
Nicola Vorraro

Articoli Relativi

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *