martedì 31 Gennaio 2023

Manifestazione Colleferro 25_9_21

Il ruolo di  Civicrazia per la chiarezza e l’obiettività nell’informazione sociale.

 
Da sempre, i filosofi prima e i sociologi in seguito hanno sottolineato l’importanza di una corretta e obiettiva informazione pubblica in merito alle comunicazioni con forte valenza sociale.
Infatti, quando il cittadino non può disporre di dati reali tecnici e veritieri, si creano inevitabilmente le condizioni sociali che portano la popolazione a prendere decisioni basate esclusivamente sull’emotività, stimolata patologicamente da squallide campagne mediatico-politiche di propaganda spesso a senso unico. 

È un’esperienza comune assistere sui media a dibattiti politici fondati, sempre più spesso, su scontri dialettici, anche volgari a volte, e non basati su report composti da informazioni corrette e facilmente riscontrabili nella realtà quotidiana. Quindi, in questo modo, dopo un po’ di tempo i cittadini sovente evitano accuratamente queste occasioni di informazione mediatica, che invece dovrebbero essere fondamentali per crearsi un’opinione.

Più volte abbiamo constatato che, su tematiche di primaria importanza per un territorio, come la sanità, il sindaco dica una cosa, l’amministratore dell’azienda sanitaria un’altra cosa e il politico regionale una terza cosa ancora, con contenuti a volte completamente diversi.  In questi casI, che sono la maggioranza, di chi si dovrebbe fidare il Cittadino? 

Ed è qui che interviene puntualmente l’azione civicratica dei comitati e delle associazioni civiche, che operano sempre su dati tecnici e scientifici validi ed inoppugnabili, nonché li divulgano in tutte le sedi possibili, ricorrendo, oltre che ai media, anche a denunce legali se necessario. 

In questo modo i nostri concittadini hanno una fonte informativa non legata a interessi politici o economici ma basata esclusivamente su analisi razionali pragmatiche  e il più possibile obiettive. 

Solamente così, tramite questo enorme impegno civile, noi possiamo difenderci da chi non ha interesse a migliorare veramente il Welfare sociale, ma ha solamente a cuore le sorti della propria lobby politico-economica.  Chiarezza e obiettività con dati precisi, con fonti certe e verificabili: un diritto irrinunciabile!

 

Stefano Fabroni 

Presidente Comitato Salute e Ambiente Asl Rm5

 

Translate »