venerdì 3 Febbraio 2023

  La civicratica Adiconsum in occasione dell’inizio dei saldi anticipati successivi al Natale interviene per auspicare una spesa consapevole da parte delle famiglie italiane.

Mentre la Confcommercio stimando un giro di affari da 6,1 miliardi di euro (una media di 174 euro a persona) per bocca del presidente Renato Borghi si augura «una stagione dei saldi moderatamente positiva», l’Adiconsum stila per i clienti un vademecum contro le fregature.

Primo: guardare sempre il cartellino, che deve riportare il prezzo d’origine non scontato, la percentuale di sconto praticata e il prezzo finale di vendita.
Secondo: attenzione agli sconti che superano il 50 per cento. Non sempre è tutto oro quello che luccica.
Terzo: preferire sempre negozi dalle vetrine chiare, che consentano al cliente di provare i capi.
Quarto punto, ma non ultimo per importanza: ricordate che le garanzie restano valide anche durante i saldi. Basta conservare sempre lo scontrino per ottenere il cambio della merce qualora difettosa.
 

Translate »