giovedì 9 Febbraio 2023

 La preoccupante denuncia giunge dal Capo dello Stato a pochissime ore di distanza dalle accuse pubblicate sull’Osservatore romano. Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in seguito agli scontri di Rosarno, annuncia con una nota.

Italiani razzisti, immigrati che vivono in condizioni estranee al rispetto della dignità umana: gli interventi del Cardinale Tarcisio Bertone e del Papa Benedetto XIX.

Criminalità organizzata e lavoro nero sono emergenze che soffocano i tanti cittadini onesti di un paese tristemente noto alle cronache, ma non distante da molte altre realtà.
Dichiara il segretario della Cgil, Epifani: «Di Rosarno ne abbiamo tante, pronte a scoppiare. Sono problemi da tempo segnalati».

Occorrono misure a lungo termine, concrete e attente ai veri problemi del territorio.
Mentre la politica si attarda sulle nomine per le candidature alle prossime elezioni regionali, il Paese chiede civicraticamente un segnale forte in favore dei problemi concreti che assillano le famiglie.

Translate »