lunedì 30 Gennaio 2023

Consigliere Regionale Lombardia Nicola Di Marco

mercoledì 2 Febbraio 2022 19:41
Interviste Pirellone

INTERVISTA A NICOLA DI MARCO

CONSIGLIERE REGIONALE DELLA LOMBARDIA

 

Domanda: “Abbiamo visto il suo impegno per i territori, in termini di sostenibilità e di innalzamento della qualità della vita dei cittadini. Tuttavia, ci sono ancora molti cittadini diversamente abili che risentono di barriere architettoniche e di accessi ai trasporti, alle infrastrutture non opportunamente adeguati. Quale messaggio sente di mandare ai tanti disabili che, anche attraverso la figura del difensore civico, chiedono aiuto per la tutela dei loro diritti?”

Risposta: “Il primo messaggio che mi sento di dar loro è che il Movimento Cinque Stelle c’è. In Regione Lombardia, ogni sessione di bilancio, presentiamo atti volti a richiedere risorse per incrementare i fondi destinate al “Piano di abbattimento delle barriere architettoniche e dell’accessibilità dei mezzi pubblici”. In quest’ottica il provvedimento “Rigenera Italia”, da noi convintamente sostenuto, ha permesso ai Comuni di ricevere somme importanti da destinare all’ efficientamento energetico e sviluppo sostenibile. Anche il Superbonus 110% prevede al suo interno la possibilità di realizzare interventi destinati al miglioramento della qualità della vita delle persone con disabilità. È evidente che si debba comunque fare di più. Se da un lato la situazione in materia di accessibilità è sensibilmente migliorata, per ciò che concerne il trasporto pubblico locale, molto deve essere ancora fatto per quanto riguarda la rimozione delle barriere all’interno degli alloggi destinati all’edilizia popolare. I piani annuali regionali sono sotto-finanziati e lenti.”

 

 

Domanda: “Quando potremo affrontare la questione di De Vecchi?”

Risposta: “Il Movimento Cinque Stelle ha presentato, a prima firma del collega Marco Fumagalli, un atto di revoca dell’incarico dell’attuale difensore civico regionale. La questione sarà dibattuta in Consiglio Regionale durante la seduta in programma martedì primo febbraio. Noi riteniamo che la domanda presentata dall’avvocato De Vecchi non sia stata correttamente redatta e che i titoli dichiarati siano realmente adeguati. Lo abbiamo ribadito in più occasioni alla maggioranza, ma non hanno voluto ascoltarci. Adesso toccherà ai Consiglieri Regionali esprimersi. Confidiamo in uno scatto d’orgoglio da parte dei nostri colleghi di centrodestra. Il ruolo del Difensore Civico Regionale è troppo importante.”

 

 

Domanda: “Lei personalmente ha già promosso iniziative atte alla rimozione di De Vecchi? Se Sì, quali? Se no, pensa di agire?”

Risposta: “Come tutti i portavoce del Movimento Cinque Stelle ho sottoscritto la richiesta di revoca presentata dal collega Fumagalli. Martedì voterò in maniera convinta a sostegno di questa richiesta.”

Translate »