Mar 27, 2012 | Notizie | 0 commenti

Tempo di lettura: 8 minuti

INTERNET: SEMPRE PIÙ CONNESSIONI ”FUORI CASA”, SEMPRE PIÙ RISCHI

webSono sempre di più gli italiani che utilizzano internet ed i social network quando sono fuori casa attraverso connessioni alla rete da dispositivi mobili e smartphone. Il campanello d’allarme giunge dal rapporto Clusit 2012, prodotto da Clusit e Security Summit, che riguarda la sicurezza Ict (Information Comunication Tecnology). I rischi? Molto variegati. Comportano oltre agli ormai “tradizionali” malware anche ulteriori tecniche di attacco di nuova generazione che spaziano da “man in the middle”, al social engineering o phishing e spam che sembrano prediligere gli attacchi a connessioni da dispositivi mobili. Quali le soluzioni? In primis appare necessario favorire la formazione e l’informazione per i fruitori di informatica. In secondo luogo è necessario implementare tecnologie di difesa più efficaci per affiancare i firewall e gli antivirus oggi in commercio.

Articoli Relativi

MOVITA’ GENNAIO-FEBBRAIO 2024

MOVITA’ GENNAIO-FEBBRAIO 2024

Anno 20 | Numero 1    gennaio-febbraio 2024 Newsletter del Movimento di Volontariato Italiano In questo numero:   Editoriale – LA LOGICA REGOLATORIA DELLA RIFORMA HA CERCATO DI METTERE ORDINE: MA DOBBIAMO SALVAGUARDARE L’ANIMA RELAZIONALE DEL VOLONTARIATO IN UN QUADRO...

leggi tutto
GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

21 FEBBRAIO 2024, ANCORA INSIEME PER LA GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE Il Codice Braille è strumento geniale e di sorprendente attualità Il Braille ha permesso a non vedenti una vita come parte attiva delle proprie Comunità. La giornata commemorativa quest'anno con...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *