L'attendismo paralizzante per le prossime elezioni regionali in Campania. Stampa
Venerdì 17 Gennaio 2020 16:26

Mancano pochi mesi alla proclamazione delle elezioni in Regione Campania.

Quello che notiamo è solo un attendismo paralizzante, si attendono i risultati delle prossime elezioni regionali in Emilia- Romagna.

Questo denota un atteggimento gregario e subalterno alle ottiche di equilibrio nazionale di tutti i politici campani.

Sembra che ci si può muovere solo con orientamento a scartamento ridotto, si aspetta e basta, tutti a vedere cosa succede in Emilia - Romagna,

come si fosse una regione guida degli schieramenti nazionali.

E' evedente che dopo sarà troppo tardi, questa non è autonomia regionale.

Le regioni dovrebbero essere organi di programmazione e non di gestione, basate sulla autonomia regionale, così non è, ovunque.

Solo nel mondo variegato dell' associazionismo qualcosa si muove, soprattutto in Civicrazia.

L'opportunità è la eventuale Candidatura alla Presidenza della Regione Campania dell'attuale difensore Civico regionale, dell'avvovato Giuseppe Fortunato che ha già dato prova di

concreta vicinanza a tutta la collettività.

Chi è stato colpito da ingiustizia e vessato dalle pubbliche amministrazioni, in lui ha trovato giustizia, forza e dignità nelle sue aspettative, prova ne siano le recenti importantissime

problematiche sociali, occupazionali, risolte:

Cmo, Navigator e Almaviva (in Facebook si può toccare con mano: #Cmo; #Navigator; #Almaviva).

Allora, se veramente si vuole il cambiamento, il sicuro ascolto e la porta sempre aperta bisogna riflettere e fare la giusta scelta.

I Civicratici, la società civile e tutti coloro che dicono basta a ingiustizie, privilegi e sicuramente anche l'ambiente, sostengono la candidatura alla Presidenza della Regione Campania

dell'avvocato Giuseppe Fortunato.