Mattarella: “Sentirsi comunità significa condividere valori, prospettive, diritti e doveri” Stampa
Mercoledì 02 Gennaio 2019 01:18

Il messaggio annuale del Presidente della Repubblica sottolinea, tra i diversi argomenti trattati, l'importanza di considerarsi facenti parte di un futuro comune da costruire tutti insieme, come protagonisti del futuro del nostro paese. Sottolinea, inoltre, l'importanza di coltivare e fare riferimento a valori condivisi da parte di coloro che si impegnano seriamente a fare, giorno per giorno, il proprio dovere. Tutto questo è condivisibile ed è uno dei principali pilatri su cui si fonda Civicrazia: il libero accesso di qualunque cittadino per partecipare alle Istituzioni e dare il proprio contributo "facendo", con automatica autoesclusione nel caso di inadempienza, ma sempre con la possibilità di essere reinserito nel processo, senza barriere clientelari di altra natura. Di fatto, il Presidente ribadisce la centralità del Cittadino nell'operato delle Istituzioni, fine ultimo della loro attività, si tratti di sicurezza, solidarietà, lavoro, sviluppo economico. Ribadisce, in analogia a quanto sostenuto dal movimento civicratico, che tutta la macchina operativa dello Stato deve tendere al bene comune, al bene della comunità nazionale. Ribadisce ulteriormente questi valori citando, ad esempio, il Sistema Sanitario Nazionale, riconoscendolo come un vanto del sistema Italia, poiché ha consentito di aumentare le aspettative di vita degli italiani, ai più alti livelli mondiali. Riconosce comunque la presenza di difetti e disparità da colmare, come abbiamo potuto di recente constatare riguardo al business dell'assistenza dei malati talassemici, autistici e diabetici, il caso di due veterinari all'ASL Napoli 2 e altri tipi di problematiche che sarebbe troppo lungo ricordare, ma che hanno visto in prima linea l'Avv. Giuseppe Fortunato esponente principale di Civicrazia. E' pertanto evidente quanto i principi costituzionali richiamati dal Presidente della Repubblica trovino piena espressione nei valori propugnati effettivamente da Civicrazia e da tutti i suoi aderenti.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Gennaio 2019 01:20