Donazione dei lettori del Fatto Quotidiano ad Amatrice Stampa
Martedì 16 Maggio 2017 11:33

Donazione dei lettori del Fatto Quotidiano ad Amatrice


I lettori del Fatto Quotidiano hanno dato il via ad una raccolta fondi per Amatrice ed i proventi hanno trovato una destinazione adeguata. È stato firmato ieri, infatti, nella sede della Croce rossa italiana, il Protocollo per la costruzione di un Centro polifunzionale da porre nel centro della città colpita dal terremoto il 24 agosto. Lo scopo della struttura è di favorire la vita sociale della cittadina, unica garanzia contro la resa. Sebbene ancora in via di progettazione, si pensa ospiterà progetti formativi in caso di terremoti, frane, incendi, valanghe ed altre calamità naturali; dovrà, inoltre, fungere da referente per il volontariato territoriale, per rispondere adeguatamente ad altri eventi sismici anche con la costituzione di una Sala operativa “quiescente” da attivare in caso di necessità. Sara', infine, luogo per attività culturali e ricreative giovanili a partire dalla costruzione di una sala cinema-teatro ed una sala conferenze. Oltre al Fatto Quotidiano, a firmare l'intesa vi erano il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, il presidente della Croce rossa italiana Francesco Rocca e la presidentessa dell’Associazione “Io Ci Sono Onlus” Nicoletta Carotti. Notizie, queste, che scaldano il cuore.  L'Italia ha bisogno di preservare i suoi tesori, culturali ed umani...fatti di calore e rispetto per i connazionali sventurati. Noi di Unione Civicratica ci stringiamo intorno a questa meravigliosa notizia auspicandoci che, fatti come questi, possano rappresentare un monito per la politica.