L'ASMEF diventa fondazione: un augurio civicratico Stampa
Lunedì 07 Gennaio 2013 09:05
 
diritti cittadinoL'Asmef, Associazione Mezzogiorno Futuro, realtà presieduta da un civicratico
doc, Salvo Iavarone diventa Fondazione.
La decisione a seguito delle attività portate avanti per i cittadini italiani
all'estero con successo, concretizzatesi quest'anno nella VII edizione de "Le
Giornate dell'Emigrazione" , rassegna itinerante, che sotto il patrocinio di
importanti istituzioni quali il Ministero per gli Affari Esteri, le Regioni
Campania e Calabria, la Provincia di Salerno , il Parco Nazionale del Cilento e
Vallo di Diano, porta in giro l'associazione civicratica in Italia ed all'
estero, con dibattiti, mostre, performance artistiche, mostre fotografiche;
tutto avente a tema la storia dell' emigrazione italiana.
"Questo interessante, fondamentale capitolo della nostra storia, appare sempre
più ricco di episodi, storie, e vicende infinite - sottolinea il Presidente e
Amico di Civicrazia, Salvo Iavarone - abbiamo deciso di andare avanti, e di
evolvere. La nostra associazione , Asmef , si trasformerà nelle prossime
settimane in fondazione. Soggetto giuridico più pesante ed impegnativo ma senz'
altro capace di affrontare nuove sfide, quelle di fronte alle quali la nostra
recente crescita ci pone inevitabilmente davanti. Ognuno - conclude Iavarone -
può potenzialmente partecipare, andando in tal modo a far parte della nostra
organizzazione, e quindi vivendo assieme a noi eventi e viaggi. Chi ha voglia
di informarsi su come eventualmente partecipare, non esiti a contattare la
nostra segreteria organizzativa tramite il sito www.asmef.it. Sarà una gioia
coinvolgervi nelle prossime iniziative, già in agenda ma migliorabili con le
vostre idee.
Uno speciale augurio di buon lavoro civicratico a tale Realtà guidata
dall'Amico Salvo Iavarone. Esempio di quella società civile che opera per il
Cittadino Protagonista anche attraverso la storia dell'emigrazione italiana.
Esempio di come i valori civicratici, promossi da Civicrazia tramite il
progetto La Sovranità del Popolo, possano potenziare e far crescere realtà a
tutela del cittadino.