UICI - giovedì 7 novembre - Conferenza di presentazione Istituto Nazionale Valutazione Ausili e Tecnologie - Attività e risultati di un anno di lavoro Stampa
Giovedì 07 Novembre 2019 08:55

Giovedì 7 novembre 2019 alle ore 9.00 presso Hotel delle Nazioni – Via Poli, 6 a Roma avrà luogo la Conferenza di presentazione, attività e risultati di INVAT Istituto Nazionale Valutazione Ausili e Tecnologie.

 Aprirà i lavori Mario Barbuto, Presidente Nazionale Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti con la presentazione dell'attività di INVAT.

 Saranno presenti alla Conferenza il Senatore Steni Di Piazza, Sottosegretario di Stato al Lavoro e alle Politiche sociali e l'On.le Andrea De Maria, Segretario della Presidenza della Camera dei Deputati.

 Interverranno Marco Mancini, Responsabile attività redazionali FS Italiane su "Portale Trenitalia: gli sforzi e l’impegno pluriennale di una azienda nel mantenere la piattaforma web accessibile";

Roberto Scano, Esperto normatore di accessibilità web su "Accessibilità in Azienda: come garantire i diritti digitali a dipendenti e utenti";

Sabato De Rosa, Consigliere INVAT su "Gruppo valutatori accessibilità app e siti web: presentazione attività monitoraggio";

Marco Mattioli, Direttore Tecnico INVAT su "Gruppo valutatori ausili hardware e software: presentazione delle attività di valutazione di lettori audio per l’accesso a testi digitali";

Cristina Mussinelli, Fondazione LIA Libri Italiani Accessibili su "Le tecnologie assistive per una lettura davvero accessibile";

Gianni Virgili, Professore Associato Dipartimento Neuroscienze, Area del Farmaco e Salute del Bambino dell’Università degli Studi di Firenze su "Devices and Aids Register (D.A.Re.): un registro Nazionale degli ausili per ciechi e ipovedenti";

Franco Lisi, Direttore Generale INVAT su "Attività e funzione di INVAT a servizio degli utenti e delle Istituzioni della disabilità visiva";

Marino Attini, Consigliere INVAT su "Informare e comunicare: un compito fondamentale per INVAT";

Giuseppe Geresia, Managing Director Siteimprove Italia su "Sviluppo di strumenti di validazione automatica: la mission di Siteimprove".

         L’Istituto ha quale scopo precipuo quello di valutare e promuovere sul territorio gli ausili e le strumentazioni volti a favorire l’autonomia e la mobilità personale dei ciechi e degli ipovedenti.

     Inoltre, l’INVAT si occupa di affrontare tematiche tecniche relative all’accessibilità, alla fruibilità e all’usabilità delle tecnologie presenti ormai in modo preponderante e quasi insostituibile nella vita quotidiana.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per Info

Ufficio Comunicazione e Informazione UICI

Tel. 0669988417

Referente

Vincenzo Massa

Cell. 3665899948

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

# # #

L'Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS - APS è un ente morale con personalità giuridica di diritto privato, cui la legge e lo statuto affidano la rappresentanza e la tutela degli interessi morali e materiali dei non vedenti nei confronti delle pubbliche amministrazioni. L'Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS - APS ha per scopo l'integrazione dei non vedenti nella società, perseguendo l'unità della categoria. Per il raggiungimento dei suoi fini l'Unione ha anche creato strumenti operativi per sopperire alla mancanza di adeguati servizi sociali dello Stato e degli altri enti pubblici. In particolare vanno ricordati il Centro Nazionale del Libro Parlato, il Centro Ricerca Scientifica, l'I.Ri.Fo.R. (Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione), l'Agenzia per la Tutela dei Diritti e l'Istituto Nazionale Valutazione Ausili e Tecnologie per l'autonomia dei ciechi e degli ipovedenti. L'Unione ha anche istituito la Sezione Italiana della Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità. L'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti fa parte, quale membro fondatore, della Federazione tra le Associazioni Nazionali delle persone con Disabilità (FAND).

Per un approfondimento consultate le specifiche sezioni all'interno del nostro sito – www.uiciechi.it


 

Ultimo aggiornamento Giovedì 07 Novembre 2019 08:59