Decalogo Stampa
Mercoledì 21 Marzo 2012 10:52

 

Decalogo per i Gruppi

per la sovranità del popolo

 

1. Al servizio dei Cittadini, sono costituiti i Gruppi per la sovranità del popolo. Ciascun Gruppo è indipendente e autonomo nell’ambito del presente Decalogo e opera per la realizzazione del Progetto per la sovranità del popolo secondo quanto evidenziato nel quaderno del popolo. Ogni Gruppo prende il nome della strada o piazza dove sono fissati gli incontri periodici fissi (luogo aperto al pubblico o casa privata).

2. Ogni Gruppo ha un suo Referente (che stabilisce il giorno fisso, l’ora fissa e il luogo fisso dell’incontro periodico) ed è composto da Responsabili, Promotori e Sostenitori. Il Referente supporta ciascun Responsabile, Promotore e Sostenitore nelle loro attività al servizio del cittadino e per la sovranità del popolo. I Referenti dei Gruppi sono non oltre dieci, rispettano inderogabilmente gli standard del presente Decalogo e svolgono apposito programma di formazione e aggiornamento. Il Referente nomina e registra in appositi elenchi i Responsabili, Promotori e Sostenitori del suo Gruppo.

3. Ogni Gruppo per la sovranità del popolo non può avere più di quattro Responsabili che assicurano l’impegno inderogabile di partecipare agli incontri fissi ogni mezzo mese nella prima e terza settimana di ciascun mese. Il Referente e i quattro Responsabili si incontrano nel giorno, ora e luogo fissi stabiliti dal Referente. Coloro che non garantiscono la presenza fissa ogni mezzo mese decadono da Responsabili ma possono restare come Promotori o Sostenitori.

4. Ad ogni Gruppo partecipano una volta al mese i Promotori. L’incontro con la partecipazione dei Promotori avviene nella prima settimana del mese.

5. Ad ogni Gruppo partecipano una volta al semestre i Sostenitori. L’incontro con la partecipazione dei Sostenitori avviene nel mese di aprile e nel  mese di ottobre.

6. In ogni caso coloro che ricoprono cariche elettive politiche o in partiti o sono candidati ad esse non possono essere Referenti, Responsabili o Promotori durante la durata della carica o della candidatura e durante il semestre successivo.

7. Al momento dell’inserimento nel Gruppo ciascun Cittadino decide di far parte come Responsabile, Promotore o Sostenitore.

8. Responsabili, Promotori e Sostenitori sono impegnati a presentare al Referente nuovi Responsabili, Promotori e Sostenitori, dopo aver loro effettuato le cinque domande, dopo avere ottenuto i cinque sì, dopo aver illustrato il quaderno del popolo e dopo aver avuto la decisione circa la modalità di partecipazione prescelta (Responsabile o Promotore o Sostenitore).

9. L’incontro del Gruppo : - sia piccolo (Referente e Responsabili) ogni mezzo mese (cioè due incontri al mese) - sia medio (Referente, Responsabili e Promotori) mensile - sia grande (Referente, Responsabili, Promotori e Sostenitori) semestrale si svolge con il seguente procedimento: a) Il Referente saluta i presenti e dà loro le informazioni per svolgere le proprie attività. b) Ognuno, in senso antiorario da destra verso sinistra, secondo la collocazione, iniziando dal Referente, dice il proprio nome di battesimo, dà una buona notizia circa l’azione in corso e illustra i contatti e le esperienze effettuate. c) Ognuno, in senso antiorario da destra verso sinistra, secondo la collocazione, iniziando dal Referente, rivolge apprezzamenti per qualcosa che ha sentito e dice che cosa di buono si porta a casa da questo incontro per il nostro impegno per la sovranità del popolo. d) Il Referente ringrazia per quanto ha appreso e conclude esprimendo parole di incoraggiamento per il periodo fino al successivo incontro con l’augurio di conquistare tutti maggiore consapevolezza, valutazione, volontà, impegno e azione per la sovranità del popolo. Per la durata dell’incontro tutta l’attenzione di tutto il Gruppo è focalizzata esclusivamente sull’attività svolta e da svolgere per la sovranità del popolo.   10. Il Referente presenta una relazione mensile dettagliata al Comitato promotore unitario per lo Statuto del popolo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro il giorno 10 del mese successivo. La mancata relazione mensile comporta, previo invito, decadenza dall’incarico di Referente.

Clicca qui per il pdf del Decalogo

Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Maggio 2012 07:46